Il Mio Carrello

Schedel
Hartmann Schedel
Il padre della Cronaca di Norimberga, il più bel libro illustrato del Quattrocento

Hartmann Schedel (1440-1514) è stato un umanista, medico e storico tedesco noto principalmente per la sua enciclopedia illustrata "Liber Chronicarum", conosciuta anche come Cronaca di Norimberga. Questa opera è stata pubblicata per la prima volta nel 1493 a Norimberga ed è stata una delle prime opere a stampa ad includere un gran numero di illustrazioni.

La "Nuremberg Chronicle" racconta la storia del mondo dalla creazione fino all'epoca della sua pubblicazione, con un'enfasi particolare sulla storia della città di Norimberga. Il testo è scritto in latino, ma contiene anche passaggi in tedesco e in altre lingue europee. La maggior parte delle informazioni presenti nell'opera sono state raccolte da fonti precedenti, come le opere di Giovanni Boccaccio e Flavio Giuseppe, ma Schedel ha anche fatto ricerche personali.

L'opera di Schedel è notevole non solo per il suo contenuto, ma anche per le sue illustrazioni. La "Nuremberg Chronicle" contiene circa 1.800 illustrazioni, tra cui molte mappe, ritratti di re e regine, e scene storiche. La maggior parte delle illustrazioni sono state realizzate da Michael Wohlgemuth e dal suo apprendista, Wilhelm Pleydenwurff, ma ci sono anche lavori di altri artisti, fra cui qualche xilografia preparata da un giovanissimo Albrecht Durer. Le illustrazioni sono state incise su legno e poi stampate insieme al testo.

La "Nuremberg Chronicle" è stata un grande successo commerciale ed è stata ripubblicata molte volte nel corso dei secoli. L'opera è stata tradotta in diverse lingue e ha influenzato molti altri artisti e scrittori.

Schedel non è stato solo uno storico e un autore, ma anche un medico e un collezionista d'arte. Ha studiato medicina all'Università di Padova e ha poi praticato la medicina a Norimberga.

In realtà ci sarebbe tantissimo altro da raccontare su Schedel, ma, apparentemente, l'intelligenza artificiale che ha creato questo articolo non è d'accordo!

OPERE DISPONIBILI DI Schedel Hartmann

3,90€
Schedel
Hartmann Schedel

Hartmann Schedel (1440-1514) è stato un umanista, medico e storico tedesco noto principalmente per la sua enciclopedia illustrata "Liber Chronicarum", conosciuta anche come Cronaca di Norimberga. Questa opera è stata pubblicata per la prima volta nel 1493 a Norimberga ed è stata una delle prime opere a stampa ad includere un gran numero di illustrazioni.

La "Nuremberg Chronicle" racconta la storia del mondo dalla creazione fino all'epoca della sua pubblicazione, con un'enfasi particolare sulla storia della città di Norimberga. Il testo è scritto in latino, ma contiene anche passaggi in tedesco e in altre lingue europee. La maggior parte delle informazioni presenti nell'opera sono state raccolte da fonti precedenti, come le opere di Giovanni Boccaccio e Flavio Giuseppe, ma Schedel ha anche fatto ricerche personali.

L'opera di Schedel è notevole non solo per il suo contenuto, ma anche per le sue illustrazioni. La "Nuremberg Chronicle" contiene circa 1.800 illustrazioni, tra cui molte mappe, ritratti di re e regine, e scene storiche. La maggior parte delle illustrazioni sono state realizzate da Michael Wohlgemuth e dal suo apprendista, Wilhelm Pleydenwurff, ma ci sono anche lavori di altri artisti, fra cui qualche xilografia preparata da un giovanissimo Albrecht Durer. Le illustrazioni sono state incise su legno e poi stampate insieme al testo.

La "Nuremberg Chronicle" è stata un grande successo commerciale ed è stata ripubblicata molte volte nel corso dei secoli. L'opera è stata tradotta in diverse lingue e ha influenzato molti altri artisti e scrittori.

Schedel non è stato solo uno storico e un autore, ma anche un medico e un collezionista d'arte. Ha studiato medicina all'Università di Padova e ha poi praticato la medicina a Norimberga.

In realtà ci sarebbe tantissimo altro da raccontare su Schedel, ma, apparentemente, l'intelligenza artificiale che ha creato questo articolo non è d'accordo!

OPERE DISPONIBILI DI Schedel Hartmann